Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Minacce e danni ad automobilista, arrestato parcheggiatore abusivo

Arrestato dalla Polizia di Stato a Catania dopo che in Piazza Pietro Lupo ha minacciato una ragazza che si era rifiutata di dargli del denaro per parcheggiare l'auto e le ha danneggiato la vettura con calci e pugni

Un parcheggiatore abusivo tunisino di 30 anni, Ezzedine Zairi, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Catania dopo che in Piazza Pietro Lupo ha minacciato una ragazza che si era rifiutata di dargli del denaro per parcheggiare l'auto e le ha danneggiato la vettura con calci e pugni.

E' accusato di estorsione e danneggiamento. L'extracomunitario, senza documenti d'identita', senza fissa e senza permesso di soggiorno, e' stato rinchiuso in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e danni ad automobilista, arrestato parcheggiatore abusivo

CataniaToday è in caricamento