rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Stalker bussa alla porta della sua ex: la polizia interviene e lui aggredisce gli agenti

L'uomo anche in passato aveva avuto un atteggiamento violento nei confronti della ragazza e dei suoi familiari, con condotte persecutorie e vessatorie

La polizia etnea ha ricevuto ieri mattina una richiesta di intervento da parte di una donna, spaventata per la presenza al di fuori della propria abitazione di uomo violento che colpiva la porta con fare minaccioso. Giunti sul posto, lo hanno invitato a calmarsi e a fornire i propri documenti, ma il soggetto in questione è andato su tutte le furie ingaggiando una colluttazione con gli agenti. Dopo averlo bloccato, i poliziotti hanno scoperto che il suo scatto d'ira era da ricondurre alla fine della relazione con la figlia della donna che aveva chiesto il loro aiuto. L'uomo anche in passato aveva avuto un atteggiamento violento nei confronti della ragazza e dei suoi familiari, con condotte persecutorie e vessatorie. Tanto da costringere la famiglia ad allontanarsi per più giorni dalla propria abitazione. Situazione confermata anche dai vicini, che lo hanno visto presentarsi ogni giorno, e per più volte in quel luogo. E’ stato quindi arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per atti persecutori, tentata violazione di domicilio e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalker bussa alla porta della sua ex: la polizia interviene e lui aggredisce gli agenti

CataniaToday è in caricamento