Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Donna catanese si innamora di una ragazza e minaccia il fidanzato

La donna aveva conosciuto la vittima su Facebook e si era innamorata di lei, non essendo contraccambiata

La polizia postale di Catania ha eseguito una ordinanza di misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti di una donna di anni 24 residente a Catania, ritenuta responsabile di atti persecutori nei confronti di una coetanea, anch’essa catanese. La vicenda trae origine dalla querela presentata circa un anno fa da una giovane, vittima di molestie e minacce messe in atto per diversi mesi su Facebook da un’altra utente, con cui aveva solo contatti sul social. Quest’ultima aveva conosciuto la donna su Facebook e si era innamorata di lei, non essendo contraccambiata. Aveva così iniziato con ossessiva insistenza a inviarle numerosissimi messaggi, oltre 1.600, a qualsiasi ora, rivolgendole frasi di amore e di tenerezza alternate a espressioni di rabbia e insulti, giungendo perfino a minacciare il fidanzato e gli amici. L’indagata è stata sottoposta al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima con espresso divieto di comunicare con questa con qualsiasi mezzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna catanese si innamora di una ragazza e minaccia il fidanzato

CataniaToday è in caricamento