Minaccia di morte la moglie davanti ai figli e picchia i poliziotti: pregiudicato in manette

Già denunciato e arrestato per lesioni personali nel 2011 l'uomo ha continuato ad usare violenza nei confronti della donna e non ha esitato ad aggredire anche gli agenti

Gli agenti delle volanti  la scorsa notte hanno arrestato il pregiudicato catanese P. M. G., 42 anni, per  per minaccia, resistenza e lesioni a  pubblico ufficiale. La moglie, minacciata di morte, ha chiamato il 112 per chiedere aiuto e i poliziotti  intervenuti nell'abitazione hanno trovato la vittima visibilmente scossa e in lacrime. La donna ha riferito agli agenti le violenze fisiche e psicologiche subite dal marito che non lavora, le chiede costantemente denaro ed  abusa di alcool e droga. L'uomo dopo essersi alterato anche quella sera è uscito di casa per poi ripresentarsi fuori dall’abitazione, sbattendo con violenza i pugni sulla porta di ingresso e minacciando la donna di morte, nonostante fossero presenti anche i figli minori della coppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima ha riferito agli agenti di subire violenze da anni e di aver già denunciato il marito nel 2011, arrestato poi per lesioni personali. I poliziotti hanno trovato l'uomo fuori casa in evidente stato di alterazione e hanno tentato di calmarlo, ricevendo però spintoni e minacce. Giunto negli uffici della questura l'uomo si è scagliato contro gli operatori con calci e pugni. Il Pm di turno ha disposto di trattenere il pregiudicato nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo fissato per la mattinata odierna. Durante la notte la donna ha formalizzato la denuncia nei confronti del marito per il reato di minacce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento