Cronaca

Minacciano agenti di polizia durante la partita Catania-Livorno: due denunce

Le indagini della Digos hanno avuto un ulteriore corso attraverso l'analisi dei filmati. Sono stati identificati altri ultras che, in particolare, avevano minacciato e insultato pesantemente alcuni agenti di polizia

Come già detto nei giorni scorsi, in occasione della partita Catania – Livorno, in seguito al lancio da parte di alcuni sostenitori del Catania di alcuni artifizi pirotecnici che avevano raggiunto il rettangolo di gioco pochi minuti prima della fine della gara, si era scatenata una violenta reazione da parte della tifoseria della curva “nord” che aveva portato alla denuncia di 4 ultras. 

Le indagini della Digos hanno avuto un ulteriore corso attraverso l’analisi dei filmati. Sono stati, infatti, identificati altri ultras che, in particolare, avevano minacciato e insultato pesantemente alcuni agenti di polizia intervenuti per  calmare gli animi onde evitare gravi conseguenze per l’ordine pubblico. 

Sono stati così denunciati all’Autorità giudiziaria ultras B.S. (del 78) e P.G. (del 71) per violazione degli artt.341bis e 336 c.p. nei confronti dei quali è stato avviato il procedimento per l’ irrogazione del Daspo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciano agenti di polizia durante la partita Catania-Livorno: due denunce

CataniaToday è in caricamento