rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Minacciano una coetanea e la colpiscono con un pugno: denunciate due 15enni

La ragazzina, che si era trasferita per le vacanze estive a Marina di Ragusa, come le sue due "amiche", ha confidato tutto ai genitori, che hanno avvertito la squadra mobile di Ragusa, che ha denunciato le due ragazzine per lesioni personali, ingiurie, minacce e diffamazione

Per futili motivi due 15enni a Marina di Ragusa avrebbero preso di mira una loro coetanea con minacce ed insulti su Fb, sfociate però in una a vera aggressione in piazza, quando la vittima è stata colpita da un pugno in viso accompagnato da minacce di altre ritorsioni se avesse raccontato l'accaduto.

La ragazzina, che si era trasferita per le vacanze estive a Marina di Ragusa, come le sue due "amiche", ha però confidato tutto ai genitori, che hanno avvertito la squadra mobile di Ragusa, che ha denunciato le due ragazzine per lesioni personali, ingiurie, minacce e diffamazione. Ora le due presunte autrici dovranno comparire in udienza davanti al giudice presso il Tribunale dei Minorenni di Catania.

Non è chiaro agli investigatori il motivo delle vessazioni: forse invidie, torti subiti o storie d'amore naufragate; oppure un "mi piace" di troppo sui social network.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciano una coetanea e la colpiscono con un pugno: denunciate due 15enni

CataniaToday è in caricamento