Mineo protesta: immigrati bloccano la strada statale Catania - Gela

E'iniziata questa mattina alle ore 8:45 la protesta degli oltre 300 immigrati ospitati nel Cara di Mineo. Gli extracomunitari stanno bloccando la strada statale 417 della Catania - Gela per chiedere lo status di rifugiati politici

Protesta Migranti Cara di Mineo

E' iniziata questa mattina alle ore 8:45  la protesta degli oltre 300 immigrati ospitati nel Cara di Mineo. Gli extracomunitari stanno bloccando la strada statale 417 della Catania - Gela per chiedere lo status di rifugiati politici. Durante la notte, inoltre, nel centro che ospita il ‘Villaggio della solidarieta’‘ gli immigrati, per protesta, hanno provocato piccoli roghi che hanno danneggiato alcuni mezzi. Nel Cara di Mineo trovano asilo circa duemila immigrati. La situazione e’ tenuta al momento sotto controllo dalle forze dell’ordine.

La protesta di oggi è il terzo episodio di rivolta da parte degli immigrati . Ricordiamo che già gli scorsi 6 giugno e 20 giugno, un centinaio di loro, ospiti del Villaggio della Solidarietà di Mineo, avevano occupato le due carreggiate della Catania-Gela per manifestare contro la lentezza della burocrazia riguardo il loro status politico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento