menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto pubblicata da Salvini su Facebook

foto pubblicata da Salvini su Facebook

Cara Mineo, Salvini: "Migranti vivono in case che italiani gradirebbero""

"C'era chi giocava al pallone, chi ascoltava la musica, chi era a scuola e vivono in case di 160 metri quadri dove ci stanno in media sette-otto persone". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, al termine della visita al Cara di Mineo. "Erano case -ha aggiunto Salvini- destinate ai militari americani con tanto di parabola"

"C'era chi giocava al pallone, chi ascoltava la musica, chi era a scuola e vivono in case di 160 metri quadri dove ci stanno in media sette-otto persone". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, al termine della visita al Cara di Mineo. "Erano case -ha aggiunto Salvini- destinate ai militari americani con tanto di parabola. Sono soluzioni che molti italiani gradirebbero. Renzi e Alfano alzino le chiappe e vengano qui e spieghino ai siciliani e agli italiani se intendono andare avanti per altri anni". Sul suo profilo Facebook, poi Salvini scrive: "All'interno del Centro per gli Immigrati di Mineo, anche tanti "negozi" spontanei dove si vende di tutto. Per loro scontrini e studi di settore non esistono...".

Il capo leghista ha deciso di venire al Cara dopo l'avvio dell'inchiesta sugli appalti assegnati ad alcune cooperative per la gestione della struttura. Tra i 16 indagati, figura il sottosegretario Ncd Giuseppe Castiglione, che ha chiesto di essere sentito al più presto dalla Procura di Catania, sostenendo di aver appreso dell'indagine solo dalla stampa.

PROTESTE - Un gruppo di cittadini protesta davanti al Cara di Mineo, il Centro accoglienza richiedenti asilo del catanese, contro la visita in programma di Matteo Salvini, leader del movimento politico "Noi con Salvini". Accesi scontri verbali tra i manifestanti, che si dividono tra pro e contro Salvini. I contendenti sono separati da polizia e carabinieri, ma non ci sono stati scontri. Alcuni dei contestatori hanno esposto delle mutande verdi tenendo in mano dei manifesti con la scritta "Matteo stai sereno". Sono i consiglieri comunali Ncd di Mineo. "Salvini non può venire qui a parlare male della Sicilia. Il Cara è una risorsa e non abbiamo mai avuto problemi con gli immigrati", hanno detto i consiglieri che si sono radunati davanti ai cancelli del Centro di accoglienza.

CATANIA BENE COMUNE - lancia l'hastag "#maiconsalvini": "Matteo Salvini andrà al Cara di Mineo per la solita e vergognosa propaganda xenofoba e razzista. La Sicilia però è terra d'accoglienza, ponte tra i popoli, società meticcia e aperta. Il Centro d'Accoglienza per Richiedenti Asilo di Mineo, il più grande d'Italia, va chiuso per le condizioni inumane che vivono coloro che vi risiedono, per la ghettizzazione che crea, per lo spreco di risorse pubbliche che rappresenta a vantaggio dei comitati d'affari politico-mafiosi. La Sicilia antirazzista e antifascista respinge la Lega di Salvini. Questo è il nostro messaggio: Chiudiamo il CARA, aboliamo i confini. La Sicilia #maiconsalvini".

L'ARRIVO DI SALVINI - "Non è normale che la Sicilia che ha un tasso di disoccupazione altissimo faccia arricchire qualcuno con il business dell'immigrazione. Questo centro va chiudo domani mattina, le navi della Marina Militare difendano i confini e la Sicilia deve lavorare non sulla pelle dei nuovi schiavi". Lo ha detto Matteo Salvini appena giunto a Mineo. "Tosi? Auguri. In democrazia decidono i cittadini, e in Veneto non ho dubbi che sceglieranno Zaia". Salvini risponde così ai cronisti che gli hanno chiesto un commento sulla candidatura di Flavio Tosi in Veneto, dopo la rottura definitiva con il Carroccio.

"Renzi e Alfano si dovrebbero dimettere. O vanno in Parlamento a spiegare date e soldi o, più che Alfano che è il burattino, il premier deve lasciare perché sull'immigrazione non dice una parola invece deve spiegare da come e da chi sono spesi i soldi. Il premier deve rispondere personalmente di questa vergogna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento