Mini piantagione scoperta a Ragalna, denunciato l’anziano “coltivatore”

I militari a seguito di attività info-investigativa sono riusciti a scovare all’interno della proprietà dell’uomo una mini piantagione composta da 28 piante di canapa indiana

I Carabinieri della Stazione di Ragalna hanno denunciato il 65enne L.W., del posto, per produzione di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizioni. I militari, ieri sera, a seguito di attività info-investigativa sono riusciti a scovare all’interno della proprietà dell’uomo una mini piantagione composta da 28 piante di canapa indiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti anche: una decina di grammi di infiorescenze essiccate di canapa, una 30ina di semi ancora da piantare e 8 cartucce da caccia cal.12. La droga e le cartucce sono state sequestrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento