Cronaca

Minore va dalla comunità al carcere per aver aggredito l’educatrice

I carabinieri di Santa Maria di Licodia hanno arrestato un 15enne, del luogo, su ordinanza di custodia cautelare emessa del Tribunale per i minorenni di Catania

I carabinieri di Santa Maria di Licodia hanno arrestato un 15enne, del luogo, su ordinanza di custodia cautelare emessa del Tribunale per i minorenni di Catania.

Il giovane, già collocato in una comunità di recupero a Piraino (ME), il 14 dicembre scorso ha aggredito e minacciato una educatrice colpendola alla testa con la cornetta di un telefono.

Il Gip tenuto conto della gravità dell’accaduto ha inteso aggravarne la misura restrittiva per cui il minore è stato prelevato dalla comunità alloggio ed associato nell’istituto di detenzione minorile di Catania Bicocca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minore va dalla comunità al carcere per aver aggredito l’educatrice

CataniaToday è in caricamento