“Houston, abbiamo un problema”, rientro anticipato per Parmitano: acqua nel casco

Il catanese riferiva di avere un problema al casco e di sentire la nuca bagnata. Nella missione odierna l'astronauta era impegnato alla predisposizione per l'attracco del modulo russo MLM, il cui arrivo sulla Iss è previsto entro la fine dell'anno

A causa di un problema tecnico la seconda missione spaziale di Luca Parmitano è stata interrotta. L'astronauta catanese ha fatto rientro dopo poco più di un'ora di attività extraveicolare. Pochi minuti dopo è rientrato anche l'americano Chris Cassidy.

La causa del rientro anticipato è stata l'improvvisa rottura del serbatoio che contiene l'acqua da bere durante le lunghe attività extraveicolare. Parmitano riferiva di avere un problema al casco e di sentire la nuca bagnata. Così dal centro Nasa di Houston è stato disposto l'immediato rientro.

Nella missione odierna Parmitano era impegnato alla predisposizione per l'attracco del modulo russo MLM (Multifunctional Laboratory Module) il cui arrivo sulla Iss è previsto entro la fine dell'anno.

L'astronauta è stato accolto ed aiutato dai colleghi, i russi Fyodor Yurchikhin e Pavel Vinogradov e dalla statunitense Karen LuJean Nyberg.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento