Misterbianco, arrestato per droga il nipote di un pentito

Durante una perquisizione in una bottega a Misterbianco sono stati scoperti e sequestrati otto chili circa di marijuana, suddivisa in otto panetti, e un fucile "Beretta" calibro 20, con matricola punzonata, oltre a 16 cartucce dello stesso calibro caricate a pallini

Agenti della Squadra mobile di Catania hanno arrestato il pregiudicato A. G., 31 anni, nipote di un pentito di mafia, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana e detenzione illegale di arma da fuoco clandestina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante una perquisizione in una bottega a Misterbianco sono stati scoperti e sequestrati otto chili circa di marijuana, suddivisa in otto panetti, e un fucile "Beretta" calibro 20, con matricola punzonata, oltre a 16 cartucce dello stesso calibro caricate a pallini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento