Cronaca Misterbianco

Misterbianco, arrestato per droga il nipote di un pentito

Durante una perquisizione in una bottega a Misterbianco sono stati scoperti e sequestrati otto chili circa di marijuana, suddivisa in otto panetti, e un fucile "Beretta" calibro 20, con matricola punzonata, oltre a 16 cartucce dello stesso calibro caricate a pallini

Agenti della Squadra mobile di Catania hanno arrestato il pregiudicato A. G., 31 anni, nipote di un pentito di mafia, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana e detenzione illegale di arma da fuoco clandestina.

Durante una perquisizione in una bottega a Misterbianco sono stati scoperti e sequestrati otto chili circa di marijuana, suddivisa in otto panetti, e un fucile "Beretta" calibro 20, con matricola punzonata, oltre a 16 cartucce dello stesso calibro caricate a pallini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterbianco, arrestato per droga il nipote di un pentito

CataniaToday è in caricamento