In carcere per cumulo di pene, arrestato dai carabinieri

Giuseppe Musumeci, 49 anni, dovrà scontare 15 anni per spaccio di droga,furto, rapina,ricettazione e detenzione abusiva di armi

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato  Giuseppe Musumeci 49enne, su ordine di carcerazione emesso dalla corte d’appello di Catania. L’uomo dovrà espiare la pena di 15 anni, 10 mesi e 10 giorni di reclusione perché ritenuto colpevole di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi, lesioni personali, furto, rapina e ricettazione, reati commessi tra Catania e Siracusa dal 1998 al 2015. L’arrestato,  è stato ristretto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento