Misterbianco, sorpresi alla guida di due auto rubate: arrestati

Due giovani malviventi, mentre si trovavano rispettivamente alla guida di una Lancia Y10 e di una Fiat Uno, non si sono fermati all'alt di una pattuglia e si sono dati alla fuga

I Carabinieri di Misterbianco hanno arrestato il pregiudicato V. D., 19enne catanese, e un 17enne, per furto aggravato in concorso.

I due giovani malviventi, mentre si trovavano rispettivamente alla guida di una Lancia Y10 e di una Fiat Uno, non si sono fermati all’alt di una pattuglia e si sono dati alla fuga.

Dopo un breve inseguimento sono stati bloccati sulla rampa di accesso alla tangenziale ovest di Catania.  I due veicoli erano stati rubati alcuni minuti prima a Catania e a Viagrande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento