Misterbianco, eseguiti due ordini di carcerazione

I carabinieri hanno arrestato il 19enne catanese Andrè Failla e il 37enne Nicola Giuseppe Ponzio

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato il 19enne catanese Andrè Failla, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale dei Minori di Catania, nonché il 37enne Nicola Giuseppe Ponzio, del posto, a seguito di analogo provvedimento d’aggravamento della misura restrittiva. In particolare, Failla dovrà scontare 1 anno e 6 mesi di reclusione poiché, nell’agosto del 2016 ancora minorenne, si era reso responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale in concorso, lesioni personali e rifiuto di fornire le proprie generalità, mentre Ponzio, già condannato ad 1 anno di reclusione per tentato furto aggravato, pena che stava espiando ai domiciliari, a seguito delle continue violazioni della misura detentiva è stato oggetto di una informativa dei carabinieri, che recepita in toto dall’Autorità Giudiziaria, ne ha consentito l’arresto ed il trasferimento in carcere. Entrambi gli arrestati sono stati associati al carcere catanese di Piazza Lanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento