Misterbianco, rubano 200 chili di arance in via Biscari: due denunce

La refurtiva, circa 200 chili di agrumi, è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con il rito per direttissima

foto archivio

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato in flagranza due persone di 50 e 60 anni per furto aggravato in concorso. Stanotte, una pattuglia dell’Arma, preposta al controllo del territorio, ha sorpreso i ladri mentre rubavano delle arance all’interno di un agrumeto di via Biscari.

La refurtiva, circa 200 chili di agrumi, è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con il rito per direttissima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento