Ladri in azione in un deposito a Misterbianco: un arresto e merce recuperata

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto ulteriore merce, rubata nei giorni scorsi nello stesso deposito. La refurtiva, totalmente recuperata, è stata restituita al proprietario del magazzino mentre l’arrestato è stato relegato ai domiciliari

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato, in flagranza, il 32enne M.C., di San Pietro Clarenza, per tentato furto aggravato e ricettazione. Ieri pomeriggio, intorno alle 18:00, i militari, preposti al controllo del territorio, hanno bloccato il malvivente, mentre il complice è riuscito a fuggire, mentre stava razziando dei prodotti per la detersione domestica in un deposito di Via Currolo.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto ulteriore merce, rubata nei giorni scorsi nello stesso deposito. La refurtiva, totalmente recuperata, è stata restituita al proprietario del magazzino mentre l’arrestato è stato relegato ai domiciliari dove attenderà la direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento