Misterbianco: rapinata banca Credito Cooperativo, rubati 15 mila euro

Due giovani si sono introdotti in banca, con il voto coperto da grossi occhiali da sole. I malviventi hanno afferrato alle spalle il metronotte e dopo averlo colpito alla testa lo hanno disarmato e immobilizzato

Questa mattina è stata rapinata la filiale del Credito Coperativo di via Giacomo Matteotti a Misterbianco. Due giovani, non ancora identificati, si sono introdotti in banca, con il voto coperto da grossi occhiali da sole. I malviventi hanno afferrato alle spalle il metronotte e dopo averlo colpito alla testa lo hanno disarmato e immobilizzato.

Mentre uno dei due banditi teneva bloccato il vigilantes, il complice ha rubato 15 mila euro. Dopo il colpo i due rapinatori sono fuggiti a bordo di uno scooter che i carabinieri hanno ritrovato lungo la tangenziale di Catania, abbandonato all’altezza dello svincolo Anas, in contrada “Quartararo”.

Il motociclo era stato rubato qualche giorno fa a Catania. Sulla rapina indagano i carabinieri di Misterbianco che hanno già sequestrato i video del servizio di sicurezza della banca per individuare e ricostruire i volti dei due rapinatori.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento