Misterbianco, rubano merce da "Bricoman": tre arrestati

Dotati di borse schermate per eludere l’antitaccheggio hanno portato via diverso materiale dagli scaffali

Foto archivio

Un 34enne di Nicosia e due giovani donne di Niscemi, di 21 e 24 anni, sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato in concorso. I tre ieri sera, dotati di borse schermate per eludere l’antitaccheggio, dopo aver razziato del materiale dagli espositori del punto vendita “Bricoman” di contrada Cubba a Misterbianco stavano per allontanarsi quando, grazie alla segnalazione di alcuni addetti alla sicurezza, sono stati bloccati dalla pattuglia dell’arma intervenuta nel parcheggio antistante l’esercizio commerciale. I militari perquisendo le borse hanno recuperato la merce rubata restituendola al responsabile del punto vendita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento