Il Labrador “Ivan” fiuta la marijuana in casa del pusher

I carabinieri della tenenza di Misterbianco hanno arrestato il 29enne catanese Salvatore Cristaudo

I carabinieri della tenenza di Misterbianco hanno arrestato il 29enne catanese Salvatore Cristaudo, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera, al termine di una breve attività info investigativa, i militari sono entrati in quell’abitazione di stradale Cravone dove, grazie al prezioso fiuto del Labrador “Ivan” del nucleo cinofili di Nicolosi, sono riusciti a scovare e sequestrare: 100 grammi di marijuana già suddivisa in dosi, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare la droga da porre in commercio. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento