Misterbianco, sospeso il ritiro dei rifiuti ingombranti per una settimana

I ritiri a domicilio già prenotati tramite il numero verde verranno riprogrammati dal gestore del servizio di raccolta dei rifiuti Dusty

foto archivio

Dopo un incendio che ha coinvolto le aree di stoccaggio e di lavorazione dell’impianto della società FG Srl, che tratta la lavorazione di rifiuti ingombranti e rifiuti in PVC, da mercoledì 8 luglio a mercoledì 15 luglio è sospeso il conferimento di rifiuti ingombranti e rifiuti in PVC presso il Centro Comunale di Raccolta, l’isola ecologica di via Garibaldi, ed il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti. I ritiri a domicilio già prenotati tramite il numero verde verranno riprogrammati dal gestore del servizio di raccolta dei rifiuti Dusty srl che avrà cura di avvisare gli utenti interessati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento