Misterbianco, tenta di lanciarsi dal balcone: salvata dai carabinieri

I carabinieri hanno soccorso e tratto in salvo una donna, di 48 anni, che minacciava di lanciarsi nel vuoto da un balcone al primo piano di un'abitazione in via Giuffrida, a Misterbianco

I carabinieri hanno soccorso e tratto in salvo una donna, di 48 anni, che minacciava di lanciarsi nel vuoto da un balcone al primo piano di un'abitazione in via Giuffrida, a Misterbianco.

I militari, scattato l'allarme, sono giunti sul posto e, dopo avere forzato la porta d'ingresso, sono entrati nell'appartamento. Poi, mentre uno dei Carabinieri cercava di calmare la donna, l'altro con mossa fulminea l'afferrava riuscendo cosi' a bloccarla. La donna, originaria della Romania, in un evidente stato di agitazione, e' stata affidata alle cure del personale medico del 118

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento