menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misterbianco, tentata estorsione ai danni di un centro scommesse

In manette un ragazzo di 26 anni. E' stato incastrato da un'impronta digitale. L'individuo era stato schedato un anno fa quando venne fermato a Sant'Agata di Militello assieme ad altri tre misterbianchesi per detenzione illegale di una pistola

Tentata estorsione ai danni di un centro per le scommesse. In manette è finito B. S.di 26 anni, arrestato dai carabinieri della tenenza di Misterbianco. Il malvivente è stato incastrato da un'impronta digitale che ha lasciato sul foglio utilizzato per scrivere la richiesta estorsiva.

L'impronta digitale è stata stata isolata dal Ris. L'individuo era stato schedato un anno fa quando venne fermato a Sant'Agata di Militello assieme ad altri tre misterbianchesi per detenzione illegale di una pistola con la matricola cancellata e vario munizionamento

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento