rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

"Money lender", latitante si costituisce: deve rispondere di usura ed estorsione

Si è costituito presentandosi alla Squadra Mobile di Catania Paolo Daniele Nicolosi, di 29 anni, sfuggito martedì scorso all'arresto durante l'operazione denominata "Money lender" che ha visto l'arresto di molti componenti della famiglia Bosco

Si è costituito presentandosi alla Squadra Mobile di Catania Paolo Daniele Nicolosi, di 29 anni, sfuggito martedì scorso all'arresto durante l'operazione denominata "Money lender".

Durante l'operazione gli agenti eseguirono un' ordinanza applicativa di misure cautelari e reali nei confronti di 27 indagati, tra i quali numerosi componenti della famiglia Bosco.

Nicolosi, che deve rispondere di usura ed estorsione, è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Money lender", latitante si costituisce: deve rispondere di usura ed estorsione

CataniaToday è in caricamento