Monte Po, avviata la riqualificazione di piazza Maria Luisa di Gesù

Più volte segnalati dai cittadini del popolare quartiere i danni alla pavimentazione, le buche e gli avvallamenti causati dalle radici degli alberi circostanti

Finalmente, dopo anni di richieste ed attese, la piazza Santa Maria Luisa di Gesù, principale luogo di socializzazione del quartiere di Monte Po, tornerà a nuova vita.

"Un risultato ottenuto dopo anni di conferenze dei servizi, sedute itineranti e tavoli tecnici - afferma il consigliere comunale Maurizio Mirenda - . Oggi voglio ringraziare il sindaco Enzo Bianco e l’assessore all’urbanistica per la sinergia e la collaborazione che hanno portato a tutto questo. Piazza Santa Maria Luisa di Gesù è un luogo frequentato soprattutto da bambini ed anziani. Una struttura finita al centro delle segnalazioni dei cittadini per la pavimentazione danneggiata, per le buche e per gli avvallamenti causati dalle radici degli alberi circostanti. In queste condizioni era estremamente rischioso perfino tentare di raggiungere la piazza a causa delle pessime condizioni dell’asfalto delle strade limitrofe. A questo va aggiunto anche il continuo rischio legato alla caduta degli alberi che in più di un’occasione hanno provocato danni alle palazzine circostanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oggi cerchiamo di voltare pagina e puntare così ad un piano di riqualificazione che da piazza Santa Maria Luisa di Gesù si estenda al resto di Monte Po. A breve l’area sarà un luogo più sicuro e decoroso per tutti coloro che la frequentano. Cittadini che avranno il compito di mantenere la pulizia e la vivibilità della piazza preservandola da eventuali attacchi vandalici o dall’inciviltà dei soliti maleducati. Pochi interventi, -conclude il consigliere comunale - dai costi contenuti ma dal grande valore sociale, in cui inserire in un futuro prossimo altalene, scivole e percorsi ciclabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento