menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Salvatore Salomone Marino

Via Salvatore Salomone Marino

Monte Po, via Salvatore Salomone Marino: fogna a cielo aperto

In via Salvatore Salomone Marino i cittadini "convivono" quotidianamente con il liquame. A segnalare il problema il consigliere della quinta municipalità Agatino Giusti che dichiara: "Chi deve intervenire?"

Vivere tra i liquami e l'odore irrespirabile della fogna. Queste le pessime condizioni igienico-sanitarie che quotidianamente affrontano i residenti di un'abitazione di via Salvatore Salomone Marino, Monte Po. "Entrano bratte dentro casa e l'odore è talmente irrespirabile - dichiara una madre, disperata - che i nostri figli hanno sempre la tosse".

Una condizione di disagio evidente: la fuoriuscita degli escrementi, infatti, arriva persino a ridosso dei garage dell'abitazione in questione. "Una situazione intollerabile" afferma il consigliere della quinta municipalità Agatino Giusti. "La Sidra è già intervenuta ben due volte - continua Giusti - ma il problema continua a persistere. Quanto tempo deve ancora passare? Perchè tutto non è stato ripristinato?".

La redazione di CataniaToday, sollecitata dalla segnalazione del consigliere Giusti, ha contattato la Sidra per avere ulteriori chiarimenti. L'azienda ha risposto confermando che "due interventi sono stati effettuati, con il conseguente tentativo di stasare dall'esterno i pozzetti della fognatura totalmente intasati"

"Si è trattato però - continua la Sidra - di sopralluoghi straordinari, poichè la zona in questione non rientra tra quelle di competenza dell'azienda". "Anche una risposta ufficiale per iscritto - chiariscono dall'azienda, che ha ricevuto più di una segnalazione - sta per essere inoltrata, spiegando come i lavori, che andrebbero invece svolti intervenendo all'interno dei pozzetti, non sono di nostra competenza"

Chi deve intervenire? La competenza - fanno sapere dalla Sidra - "potrebbe essere dello iacp di Catania". CataniaToday sta cercando di avere delle risposte più certe al riguardo: intanto i residenti continuano a vivere nel disagio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento