menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Figlio di Montezemolo si ustiona sullo yacht, ricoverato al Cannizzaro

Il bambino è stato trasportato d'urgenza in ambulanza nel pronto soccorso di Ragusa, poi i medici hanno deciso di trasferirlo in elisoccorso nel centro gravi ustionati di Catania dell'ospedale etneo. Padre e madre si trovano in ospedale

Il figlio di 3 anni del presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, è ricoverato all'ospedale Cannizzaro di Catania dopo essersi ustionato ieri sera a bordo dello yacht "Mahraba", ormeggiato da qualche giorno nel porto turistico di Marina di Ragusa, versandosi addosso una pentola di acqua calda.

Il bambino è stato trasportato d'urgenza in ambulanza nel pronto soccorso di Ragusa, poi i medici hanno deciso di trasferirlo in elisoccorso nel centro gravi ustionati di Catania dell'ospedale etneo. Padre e madre si trovano in ospedale.

''Il bambino non è in gravi condizioni e non è in prognosi riservata - ha detto Giorgio Stracuzzi direttore dell'Unita' grandi ustionati del Cannizzaro- ha riportato ustioni di primo e secondo grado sul 10% del corpo, all'emitorace, braccio, avambraccio sinistro e dorso. Il piccolo e' vigile e sta bene e resterà in ospedale, al reparto grandi ustionati per circa una settimana ed è ricoverato in terapia intensiva su un letto speciale in compagnia dei genitori che sono assolutamente sereni''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

social

Odore d'aglio sulle mani? I rimedi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento