Morbillo, l'assessore Ruggero Razza visita l'ospedale Garibaldi

Ruggero Razza, visiterà oggi l'ospedale Garibaldi Centro di Catania, dove è prevista una riunione per fare il punto della situazione sui casi di morbillo

L'assessore alla Salute della Regione siciliana, Ruggero Razza, visiterà oggi l'ospedale Garibaldi Centro di Catania, dove è prevista una riunione per fare il punto della situazione sui casi di morbillo. "Si tratta di una ricognizione già programmata per un monitoraggio costante relativo all'area del Catanese. Sarà un incontro propedeutico - spiega Razza - con alcuni specialisti e dirigenti sanitari, in vista del tavolo tecnico che si svolgerà martedì a Palermo e dell'incontro richiesto dal sindaco del capoluogo etneo per fare ulteriore chiarezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla riunione, prevista per le 16.30, parteciperanno il direttore generale dell'Asp di Catania, Giuseppe Giammanco; il direttore sanitario Francesco Luca; il responsabile del dipartimento Prevenzione, Antonio Leonardi; il responsabile della Uoc di Epidemiologia, Mario Cuccia; il commissario dell'Arnas Garibaldi, Giorgio Santonocito; il primario del reparto Malattie infettive dell'ospedale Garibaldi di Messina, Bruno Cacopardo, e il referente per il Biocontenimento e la Sicurezza sanitaria regionale, Sergio Pintaudi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento