Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

L'episodio aveva scatenato l'indignazione di molti, tra cui il sindaco di Modica, che aveva condannato il gesto aggiungendo di "pregare per lei

E' deceduta in ospedale, a Modica, l'anziana 73enne venuta da Pavia domenica scorsa. La donna originaria della cittadina iblea era cardiopatica, diabetica, ed era stata colpita dal Coronavirus. Si trovava in quarantena, ma aveva deciso di violare le regole per tornare a casa, prendendo due aerei ed un taxi a Catania. L'episodio aveva scatenato l'indignazione di molti, tra cui il sindaco di Modica, che aveva condannato il gesto aggiungendo di "pregare per lei", in quanto ricoverata in gravi condizioni presso l'ospedale Maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento