menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Columbia University di New York

Columbia University di New York

Morta la storica catanese Olga Ragusa, fu direttrice della 'Casa Italiana' alla Columbia University

Olga Ragusa, catanese, che da storica direttrice della Casa Italiana della Columbia University di New York fece conoscere la grande letteratura italiana del XIX e XX secolo, è morta a Manhattan all'età di 96 anni

Olga Ragusa, catanese, che da storica direttrice della Casa Italiana della Columbia University di New York fece conoscere la grande letteratura italiana del XIX e XX secolo, è morta a Manhattan all'età di 96 anni. Ha diretto il Dipartimento di Italiano dal 1963 al 1992 della Columbia University ed era 'Da Ponte Professor Emeritus' dello stesso ateneo americano.

Olga Ragusa fu allieva di Giuseppe Prezzolini, giornalista e scrittore, fondatore all'inizio del '900 del settimanale "La Voce", proprio alla Casa Italia della Columbia University, che allora dirigeva e di cui ereditò poi la cattedra. Al maestro la professoressa ha dedicato il volume "Gli anni americani di Giuseppe Prezzolini. Il Dipartimento d'Italiano e la Casa Italiana della Columbia University" (Felice Le Monnier, 2001).

La studiosa si è occupata, in modo particolare, della letteratura italiana ottocentesca e novecentesca, con particolare attenzione a Vittorio Alfieri, Alessandro Manzoni, Giovanni Verga, Luigi Pirandello, Italo Calvino e Giuseppe Tomasi di Lampedusa, e ha contribuito a far conoscere al pubblico nordamericano autori più recenti come Elsa Morante, Dacia Maraini e Umberto Eco. Dal 1968 al 1984 Olga Ragusa ha diretto la rivista "Italica", organo della Associazione degli insegnanti di italiano in America. E' autrice di ricerche, libri e saggi sugli intellettuali italiani operanti in America. Ha ricostruito l'avventura dell'editore libraio siciliano Sante Fortunato Vanni, che aprì la prima libreria italiana negli Usa fondata nel 1884.

Olga Raguda è autrice anche del libro "Andrea Ragusa. Editore-libraio italiano a New York dal 1931 al 1974" (Polistampa, 2004). E proprio Andrea Ragusa, padre di Olga, insegnò per primo l'amore per la letteratura italiana alla figlia, pubblicando da editore testi di Prezzolini e Aldo Palazzeschi. Da editore tradusse in inglese anche numerosi classici italiani, da "I promessi sposi" di Alessandro Manzoni a "I Malavoglia" di Giovanni Verga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento