Si è spenta l'ex assessore Angela Mazzola

Aveva ricoperto il ruolo di assessore nell'ultima giunta Bianco con delega alle attività produttive. Di professione avvocato ha lottato contro una grave malattia per diverso tempo

Si è spenta dopo una lunga malattia Angela Mazzola, avvocato ed ex assessore dell'ultima giunta Bianco. Aveva la delega alle attività produttive e al centro storico ed è rimasta in carica sino al maggio del 2016 quando poi ha deciso di lasciare l'incarico. Ha affrontato con caparbietà un cancro e ha sempre continuato a lavorare e a profondere la sua passione civile nelle battaglie della onlus Il Filo della Vita, un'associazione che raccoglieva proprio le donne che hanno affrontato (e che stanno affrontando) questa brutta malattia.

Tanti i messaggi di cordoglio dal mondo politico, come quello dell'ex collega di giunta Salvo Di Salvo, e anche da quello professionale con il consiglio dell'ordine degli avvocati che ha scritto: "Stamattina è mancata l’avvocato Angela Mazzola. Lo comunichiamo con tristezza nel ricordo, che resterà sempre vivo, di una collega innamorata della sua professione, leale, dolce ed amica di tutti.Ci stringiamo al dolore dei figli, Piera ed Ignazio, e di tutti i familiari”.

Anche L’amministrazione comunale partecipa sentitamente al cordoglio dei familiari per la prematura scomparsa dell’ex assessore alle che "anche nello svolgimento dell’incarico amministrativo si fece apprezzare dai tanti amici e conoscenti, per l’impegno sociale, il garbo e la competenza professionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento