Tre volte al pronto soccorso per un dolore al cuore, morto 29enne: le precisazioni della madre

In merito alla notizia pubblicata qualche giorno fa e relativa alla morte di Giovanni Manna, riceviamo e pubblichiamo le precisazioni della madre

In merito alla notizia pubblicata qualche giorno fa e relativa alla morte di Giovanni Manna, riceviamo e pubblichiamo le precisazioni della madre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi chiamo Giuseppa Cici e sono la madre di Giovanni Manna, tragicamente scomparso il 17 gennaio 2016, dopo dieci giorni di agonia presso il “Ferrarotto” di Catania, ospedale in cui era arrivato in gravi condizioni dal pronto soccorso del P.O. “Garibaldi” di Catania. Vi scrivo in riferimento all’articolo di cronaca dal titolo “Tre volte al pronto soccorso per un dolore al cuore, morto 29enne”, apparso in data 19 gennaio u.s. sul sito www.cataniatoday.it. L’articolo, nel riportare la notizia della scomparsa di Giovanni, proprio in relazione alle cause della sua morte, afferma che “Si parla di un virus mortale”. Tale assunto non è rispondente a verità. Infatti, stando a quanto direttamente riferitomi dai sanitari che hanno avuto in cura mio figlio durante il ricovero al Ferrarotto, le analisi hanno nettamente escluso che Giovanni abbia contratto infezioni virali e/o batteriche e, conseguentemente, che il suo decesso sia in alcun modo ascrivibile a tali cause".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento