rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Giovane catanese precipita dall'undicesimo piano a Milano, disposta autopsia

Vogliono vederci chiaro i familiari di Irene Lambusta, la ragazza catanase e residente a Milano, precipitata dall'undicesimo piano del condominio di viale Papiniano 44 dopo aver sbagliato piano. L'autopsia, che in un primo momento non era stata disposta, verrà eseguita oggi

Vogliono vederci chiaro i familiari di Irene Lambusta, la ragazza catanase e residente a Milano, precipitata dall'undicesimo piano del condominio di viale Papiniano 44 dopo aver sbagliato piano. L'autopsia, che in un primo momento non era stata disposta, verrà eseguita oggi e la famiglia chiede anche tabulati telefonici e Dna.

Irene lavorava come addetto stampa in una società di consulenza, la Close to Media. Per quanto riguarda la dinamica dell'incidente, lrene - in base alla prima ricostruzione degli inquirenti - avrebbe sbagliato piano. Arrivata all'undicesimo, davanti a una porta che credeva fosse quella di casa sua, la donna sarebbe caduta nel vuoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane catanese precipita dall'undicesimo piano a Milano, disposta autopsia

CataniaToday è in caricamento