Dopo Nicole, il caso Mattia: sequestrata la salma del piccolo

I magistrati hanno chiesto anche l’acquisizione delle cartelle cliniche relative al soggiorno ospedaliero del piccolo. I sanitari ribadiscono intanto che il neonato è giunto al Policlinico in condizioni già gravissime, mentre per l’avvocato della famiglia sarebbe stata un’apparecchiatura difettosa che avrebbe provocato la morte del bambino

Il corpo del piccolo Mattia è stato sequestrato ieri dai Nas di Messina. Quello di Marria, infatti, è un altro caso di mala sanità nella Regione Sicilia. Il bambino aveva 38 giorni, era nato prematuro ed è morto ieri nel Policlinico di Messina dove era stato trasferito d'urgenza dall'Utin dell'Umberto I di Siracusa per presunti problemi respiratori. La madre ha avuto la rottura delle acque il 19 gennaio scorso a Bronte, alla 24esima settimana di gestazione, ma è stata trasferita a Siracusa perchè nelle Utin di Catania non c'era posto.

Sul decesso il legale dei genitori, l'avvocato Dario Pastore, ha presentato un esposto alla Procura di Catania. Alla Procura, quindi, il compito di valutare se tutti i passaggi sono stati compiuti correttamente: dalle cause che avrebbero portato alla rottura della placenta alla madre di Mattia al successivo iter che ha portato alla morte del bambino.

I magistrati hanno inoltre  chiesto anche l’acquisizione delle cartelle cliniche relative al soggiorno ospedaliero del piccolo. I sanitari ribadiscono intanto che il neonato è giunto al Policlinico in condizioni già gravissime, mentre per l’avvocato della famiglia, Dario Pastore, sarebbe stata  un’apparecchiatura difettosa che avrebbe provocato danni irreversibili alle vie respiratorie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento