Morte Paolone, camera ardente al Comune: domani i funerali

Una camera ardente con la salma dell'onorevole Benito Paolone è stata allestita questa mattina presso il Comune: I funerali verranno celebrati domani mercoledì alle ore 15,00 nella Cattedrale

Una camera ardente con la salma dell’onorevole Benito Paolone è stata allestita a partire dalle ore 9,30 di questa mattina, martedì 24 gennaio, nel pronao dell’ingresso monumentale di Palazzo degli Elefanti, il Municipio di Catania.

La decisione è stata presa dai familiari d’intesa col sindaco Stancanelli per consentire ai tantissimi cittadini e ai rappresentanti delle istituzioni di rendere l’estremo omaggio al politico catanese, che per quaranta anni è stato consigliere comunale del capoluogo etneo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


I funerali verranno celebrati domani mercoledì alle ore 15,00 nella Cattedrale di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento