Nicolosi: morti due fratelli per infarto durante una gita in pineta

Il più giovane dei fratelli, Guido Garofalo, si sente male e muore per un infarto. Dopo pochi minuti, anche il fratello maggiore, Alberto Mario, viene stroncato dal dolore. Inutili i soccorsi

Ieri, una tragedia si è consumata a Nicolosi, nella Pineta dei Monti Rossi. Due fratelli sono morti per infarto. Guido e Alberto Garofalo - rispettivamente di 45 e 54 anni - sono deceduti durante una gita nell'area attrezzata dei Monti Rossi. Il più giovane dei fratelli si è sentito male e, successivamente, per il dolore anche il fartello più grande è stato stronacato da un infarto.

Una duplice tragedia  che ha scosso i familiari increduli. I soccorsi sono stati immediati: i primi ad intervenire sono stati i volontari dell'equipaggio dell'ambulanza presenti nel vicino campo di rugby dove ieri si stava disputando la partita del San Gregorio. Sul luogo è intervenuta anche la Polizia municipale di Nicolosi e subito dopo il 118 che ha inviato un'ambulanza attrezzata per la rianimazione e l'elicottero dell'elisoccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento