E' morto l'attore catanese Gilberto Idonea, stroncato da un infarto a 72 anni

Il suo debutto cinematografico è avvenuto nel 1978 nel film "Turi e i paladini". Ha recitato in "Malèna" di Giuseppe Tornatore, "La donna del treno" di Carlo Lizzani e "Il consiglio d’Egitto" di Emidio Greco

Gilberto Idonea, noto attore catanese, è morto all'età di 72 anni. E' stato stroncato da un infarto. Idonea era considerato a Catania uno degli eredi di Angelo Musco e per molti anni ha calcato i principali palcoscenici italiani e stranieri, con una propria compagnia, rappresentando i classici siciliani di Martoglio, Pirandello e Verga.

Ha recitato anche in molti film. Il suo debutto cinematografico è avvenuto nel 1978 nel film "Turi e i paladini". Ha recitato in "Malèna" di Giuseppe Tornatore, "La donna del treno" di Carlo Lizzani e "Il consiglio d’Egitto" di Emidio Greco. In televisione ha recitato in diverse serie, tra cui "La piovra 8 - Lo scandalo", mentre è stato coprotagonista ne "La piovra 10".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento