rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Un altro lutto nella pallanuoto siciliana, è morto Tommaso D’Arrigo

Tommaso D’Arrigo, il vicepresidente della Nuoto Catania è morto questa notte nell’ospedale di Vittoria. Dopo la tragica scomparsa di Francesco Scuderi nello scorso dicembre, un altro grave lutto colpisce la società etnea e l’intero mondo della pallanuoto siciliana

Tommaso D’Arrigo, il vicepresidente della Nuoto Catania è morto questa notte nell’ospedale di Vittoria. Dopo la tragica scomparsa di Francesco Scuderi nello scorso dicembre, un altro grave lutto colpisce la società etnea e l’intero mondo della pallanuoto siciliana. Cinquant’anni, lascia la moglie e due bambini. I funerali si svolgeranno domani, 8 luglio, alle ore 16.30 presso la Basilica di San Giovanni Battista a Vittoria 

“A così breve distanza dalla morte di Francesco – dice Sergio Parisi, presidente del comitato regionale della Federnuoto – veniamo colpiti da un altro lutto che ci lascia senza parole. Perdo un amico fraterno con il quale ho vissuto tantissimi momenti belli e al quale mi legano decenni di vita comune”.

“Profondo dolore” è stato espresso  anche dall’assessore allo sport Valentina Scialfa: “ L’Amministrazione comunale è vicina ai familiari di  D’Arrigo e alla grande famiglia della Nuoto Catania che è stata duramente colpita dai due lutti. Sono particolarmente colpita da questo lutto che mi tocca profondamente anche perché mi legava a Tommaso e alla sua famiglia un rapporto d’amicizia  personale di antica data”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro lutto nella pallanuoto siciliana, è morto Tommaso D’Arrigo

CataniaToday è in caricamento