Prorogata fino a settembre la mostra "“Da Giotto a de Chirico"

La mostra allestita nel castello Ursino è stata prorogata fino al prossimo 30 settembre

La rassegna d’arte “Da Giotto a de Chirico - I Tesori nascosti”, ospitata nelle sale del museo civico Castello Ursino, è stata prorogata fino al prossimo 30 settembre. La mostra, inaugurata a fine ottobre, ha avuto un ampio gradimento e riscontro di pubblico. L’ esposizione, curata da Vittorio Sgarbi, ha il patrocinio del Comune di Catania. Il Tesoro d’Italia “nascosto e protetto” nelle più importanti raccolte private italiane, in un arco temporale di oltre sette secoli, dal Duecento alla metà del Novecento, dà conto dell’evoluzione di stili, correnti e degli snodi fondamentali della storia dell’arte italiana. La mostra, a pagamento, è aperta al pubblico: dal lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 19 e il sabato e la domenica dalle ore 9 alle ore 21. La biglietteria chiuderà un'ora prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento