rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Librino

Scoperte moto da cross rubate: erano custodite in un garage abusivo

La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario. Gli agenti delle volanti hanno inoltre sanzionato un chiosco aperto oltre l'orario consentito

Il 26 Giugno, durante l’attività di controllo del territorio, personale delle volanti ha rinvenuto all’interno di un garage realizzato abusivamente sotto uno stabile di Librino, diverse moto da cross e minimoto prive di targa, alcune biciclette, materiale da officina e vestiario per ciclisti e motociclisti e 2 pc portatili. Attraverso diversi accertamenti e attenti controlli, i poliziotti sono riusciti a risalire al gestore di una pista di motocross di Agnone Bagni, il quale ha riferito di aver subito, nel corso della nottata precedente, il furto dello stesso materiale rinvenuto dai poliziotti. Dopo l’intervento della Polizia Scientifica per i rilievi e la formalizzazione della denuncia, il materiale riconosciuto veniva restituito al legittimo proprietario. Le volanti hanno continuato i controlli diffusi sul rispetto delle norme anti-contagio, sanzionando un chiosco in via Dusmet, procedendo anche alla contestuale chiusura per 5 giorni, con l’aiuto della polizia municipale allertata dalla Sala Operativa. Il chiosco infatti, nonostante la tarda ora, era ancora aperto ed erano presenti numerosi avventori , contravvenendo così alle prescrizioni in materia di contagio da Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperte moto da cross rubate: erano custodite in un garage abusivo

CataniaToday è in caricamento