Motoclub della Polizia di Stato contribuisce a un progetto per la chiesa di Santa Maria La Scala

Si è tenuto un momento di preghiera comune e il sacerdote della parrocchia ha benedetto i motociclisti

Oggi il Motoclub Polizia di Stato Delegazione Catania è stato accolto dalla comunità parrocchiale di Santa Maria la Scala. Il sacerdote, padre Francesco, nel corso dell'incontro ha benedetto i circa 50 motociclisti del motoclub con un momento di preghiera comune. Il Motoclub Polizia che oltre l'aspetto motoristico, persegue fini di beneficenza con diverse iniziative portate avanti sul territorio, attraverso una offerta comune ha contribuito al progetto parrocchiale per il rifacimento del tetto della Chiesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi alcuni iscritti al Motoclub avevano portato dei doni ai piccoli pazienti che hanno trascorso il Natale ricoverati al Policlinico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

  • Coronavirus, un'altra vittima nella provincia etnea: morta una donna di Mascalucia

Torna su
CataniaToday è in caricamento