Motoclub della Polizia di Stato contribuisce a un progetto per la chiesa di Santa Maria La Scala

Si è tenuto un momento di preghiera comune e il sacerdote della parrocchia ha benedetto i motociclisti

Oggi il Motoclub Polizia di Stato Delegazione Catania è stato accolto dalla comunità parrocchiale di Santa Maria la Scala. Il sacerdote, padre Francesco, nel corso dell'incontro ha benedetto i circa 50 motociclisti del motoclub con un momento di preghiera comune. Il Motoclub Polizia che oltre l'aspetto motoristico, persegue fini di beneficenza con diverse iniziative portate avanti sul territorio, attraverso una offerta comune ha contribuito al progetto parrocchiale per il rifacimento del tetto della Chiesa.

Nei giorni scorsi alcuni iscritti al Motoclub avevano portato dei doni ai piccoli pazienti che hanno trascorso il Natale ricoverati al Policlinico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento