Motta Sant'Anastasia, incendio distrugge diverse auto e un rustico

Sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme

Intervento dei vigili del fuoco, intorno alle 6 di questa mattina a Motta Sant'Anastasia, per domare un incendio divampato in un locale "di fortuna",  coperto da una tettoia e usato sia come cucina sia come garage.

Nella palazzina soprastante erano rimaste bloccate alcune persone a causa delle fiamme e vigili del distaccamento Nord e di Paternò hanno potuto contare anche sul supporto di un'autoscala - autobotte dalla centrale. Alcune auto parcheggiate all'interno del cortile hanno preso a fuoco e sono completamente distrutte così come ciò che vi era all'interno del cucinino. Diverse le bombole di gas presenti che fortunatamente non sono esplose e sono state messe in sicurezza dai vigili. Non risultano al momento intossicati o feriti.

Sull'accaduto il sindacalista Carmelo Barbagallo dell'Usb ha commentato: "Ancora una volta, solo il caso scongiura la tragedia. Paternò è uno di quei distaccamenti che chiudono per carenza di organico, come il distaccamento Nord del resto. In questi casi, la tempestività, evita il peggio. Attraverso varie missive, Usb vigili del fuoco, sta sollecitando i sindaci per l'aumento di categoria di vari distaccamenti in Sicilia, soprattutto quelli che compiono più di 1100 interventi l'anno (come Paternò ed il distaccamento Nord). Distaccamenti che dovrebbero avere una autonomia di mezzi".

Inoltre il sindacalista ha ricordato la battaglia per avere due nuclei sommozzatori completi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento