Motta Sant'Anastasia, incendio nelle campagne vicine al cimitero

Quattro squadre dei vigili del fuoco di Catania con 6 autobotti, coadiuvate da un equipaggio della Forestale ed una squadra di volontari di protezione civile dell'Esaf, ha evitato che l'incendio aumentasse

A Motta Sant'Anastasia, nel pomeriggio di ieri, si è sviluppato un violento incendio in una vasta area della periferia del centro abitato, in prossimità del cimitero.

Il tempestivo intervento di quattro squadre del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania con 6 autobotti, coadiuvate da un equipaggio della Forestale ed una squadra di volontari di protezione civile dell'Esaf, ha evitato che l'incendio, alimentato anche dal vento, coinvolgesse e danneggiasse i vicini insediamenti civili e industriali.

Fondamentale l'intervento dell'elicottero VF, Drago 26, per l'individuazione dall'alto dei fronti più critici e alimentati dell'incendio ed il necessario coordinamento delle squadre operative a terra. Dopo tre ore di intensa attività, l'incendio è stato circoscritto ed e' stata avviata la fase di bonifica e minuto spegnimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento