Motta Sant'Anastasia, via Roma: coppia ruba in una gioielleria

L'uomo si è introdotto all'interno e, grazie alla collaborazione della complice che aveva distratto il titolare, ha asportato un anello e un bracciale in oro del valore di 1000 euro

I Carabinieri della Stazione di Motta Sant’Anastasia hanno arrestato V. D.  e denunciato all’autorità giudiziaria L. L., entrambi 29enni, pregiudicati, per furto aggravato in concorso.

L’uomo si è introdotto all’interno di una gioielleria di via Roma e, grazie alla collaborazione della complice che aveva distratto il titolare, ha asportato un anello e un bracciale in oro del valore di € 1000. 

I militari, allertati dalla vittima che si era accorto del furto, li hanno riconosciuti e bloccati mentre stavano per allontanarsi dal centro abitato. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento