Movida, chiusi 4 locali per violazione dei limiti d'orario

Apertura sospesa per 5 giorni e verbali da 400 euro anche per il "Filenz" e "Area 51"

Anche questo fine settimana la polizia municipale ha effettuato diversi servizi di controllo delle attività commerciali della movida catanese per verificare il rispetto dell’Ordinanza del Sindaco Salvo Pogliese che impone, tra i vari obblighi, la cessazione delle esecuzioni musicali alle ore 24 e la chiusura dell’attività alle ore 2.00. Durante vari sopralluoghi, le pattuglie della polizia Commerciale hanno accertato che tra venerdì e sabato notte 4 esercizi commerciali, ubicati in via Coppola, via Perrotta e in via Dusmet hanno violato le disposizioni dell’ordinanza del primo cittadino. In particolare, due esercizi commerciali situati all’interno dell’area portuale, tra i quali il noto locale Filenz, sono stati oggetto di un controllo congiunto con la Polizia nel corso del quale è stata riscontrata la diffusione di musica oltre l’orario consentito e assembramenti di persone, in palese violazione delle normative dettate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 e dell’ordinanza n. 7/2020 del presidente dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia Orientale, che nella sostanza richiama quella del sindaco. Per i due locali è scattata la chiusura immediata per 5 giorni con sanzione di 400 euro. E ancora, in via Coppola, il locale Area 51, già chiuso due volte nelle scorse settimane per violazioni all’ordinanza sindacale, risultava aperto e in pieno esercizio, ben oltre l’orario consentito; mentre in via Perrotta un altro pub continuava a diffondere musica all’una di notte. Anche a questi due esercizi è stata applicata la multa di 400 euro e la sanzione accessoria della chiusura immediata dell’attività per 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento