rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca piazza Teatro Massimo Bellini

Controlli tra le vie della movida, multe per chi non ha il green pass

Sanzioni anche per irregolarità amministrative in pub e ristoranti del centro storico catanese, con particolare attenzione all'area di piazza Teatro Massimo

Nelle serate di sabato e domenica scorsi, il questore di Catania ha predisposto nel capoluogo etneo un massiccio servizio di controllo nelle zone della movida per verificare l’osservanza delle norme anti-contagio. Sono stati effettuati dei servizi di pattugliamento nelle aree di via Teatro Massimo e piazza Vincenzo Bellini, dove si concentrano un grande numero di locali che costituiscono la maggiore attrattiva per i giovani avventori. Sono stati impiegati diversi agenti della polizia, insieme a carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Sono state controllate oltre sessanta persone, per le quali è stato anche verificato il possesso del green pass, necessario per la consumazione nei locali pubblici. In questo ambito, gli agenti della polizia amministrativa e sociale, insieme al personale della polizia locale, hanno controllato numerosi esercizi di ristorazione. Tra questi un pub di via Teatro Massimo, il cui titolare è stato sanzionato per occupazione abusiva di suolo pubblico, con il sequestro amministrativo di 10 tavolini e 29 sedie. Ancora controlli amministrativi per una sala giochi, la cui titolare è stata multata per la presenza di un assembramento di diversi ragazzi che non indossavano la mascherina mentre giocavano a calcio balilla. Per tale motivo è stata comminata la sanzione di euro 400 ed è stata applicata la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per 5 giorni. Altre sanzioni verranno date anche ai genitori di sei giovani avventori sprovvisti di green pass.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli tra le vie della movida, multe per chi non ha il green pass

CataniaToday è in caricamento