Cronaca Belpasso

A Belpasso arrivano le strisce blu, ma i 5 Stelle chiedono subito la sospensione

La richiesta è motivata dalla necessità di non gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini, già provati dalla mancanza di lavoro e risorse economiche

Il Movimento 5 Stelle di Belpasso chiede la sospensione delle strisce, recentemente posizionate nelle strade cittadine, per tutto il periodo legato alla pandemia Coronavirus. Il tutto allo scopo di non gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini, già provati dalla mancanza di lavoro e risorse economiche. "Se i cittadini fossero già stati abituati a questa misura - spiega Damiano Caserta, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle - avremmo potuto ragionare diversamente. Ma così, durante l'epidemia da Coronavirus, nel corso della quale neppure tante auto si vedono in giro, ci chiediamo se sia opportuno imporre un balzello come quello delle strisce blu".

"Da più di 40 giorni il consesso civico è parcheggiato in panne - ricorda il consigliere comunale - e la maggioranza è dilaniata da lotte intestine sulle poltrone. Temi così importanti devono essere affrontati nel massimo organo di rappresentanza democratico del paese, che appunto è il consiglio comunale. Chiediamo, pertanto, che venga convocato urgentemente per votare la mozione che stiamo per protocollare, al fine di sospendere l'attivazione delle strisce blu fino alla fine dell'emergenza Coronavirus".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Belpasso arrivano le strisce blu, ma i 5 Stelle chiedono subito la sospensione

CataniaToday è in caricamento