rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica ed elezioni

Il Movimento per l'Autonomia chiama i suoi esponenti a raccolta per fare il punto sulle elezioni

Sono stati invitati anche gli esponenti politici dei partiti che fanno parte della maggioranza al Comune di Catania. Raffaele Lombardo chiuderà i lavori

Un congresso "per definire la linea politica degli autonomisti a Catania". Questo pomeriggio alle 15.30 il Romano Palace di Viale Kennedy ospiterà "Catania pensa al futuro", una grande riunione pre-elettorale del Movimento per l'Autonomia. Durante i lavori del congresso interverranno insieme al leader del Mpa, Raffaele Lombardo, l’assessore regionale Roberto Di Mauro, i deputati regionali Giuseppe Castiglione, Giuseppe Lombardo e Giuseppe Carta; il senatore Antonio Scavone, l’onorevole Pippo Reina; i consiglieri comunali di Catania. Oltre agli esponenti politici del Mpa, daranno un contributo programmatico anche diversi professionisti come la dott.ssa Claudia Pasqualino, l’avvocato Giuseppe Gitto, l’ingegnere Manuele Spampinato, l’architetto Vera Greco, il dott. Ignazio Del Campo, il prof. Matteo Ignaccolo, il prof. Marco Romano, l’architetto Pippo Crimi. Parteciperanno al congresso anche il presidente dell’Anci Sicilia Paolo Amenta, gli esponenti delle organizzazioni sindacali e delle organizzazioni datoriali, i rappresentanti del mondo del volontariato ( Misericordie, Enti Terzo settore, Cri ). Sono stati invitati gli esponenti politici dei partiti che fanno parte della maggioranza al Comune di Catania. A Raffaele Lombardo la conclusione dei lavori congressuali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento per l'Autonomia chiama i suoi esponenti a raccolta per fare il punto sulle elezioni

CataniaToday è in caricamento