Multe per chi non rispetta le regole della raccolta differenziata

Utenti sanzionati nelle vie Torino, Renato Imbriani, Papale, Largo Rosolino Pilo, Francesco Riso, Vittorio Emanuele Orlando, Vincenzo Giuffrida, Corso Italia e via Firenze

Multe salate per chi non fa correttamente la raccolta differenziata a Catania. Assessorato comunale Ecologia e Ambiente, Polizia Municipale e Dusty fanno fronte unico per far sì che i catanesi rispettino le regole. Aprendo i sacchi dei rifiuti nei quartieri in cui è prevista la raccolta porta a porta, sono stati elevati 20 verbali per aver conferito rifiuti solidi urbani non conformi. Utenti sanzionati nelle vie Torino, Renato Imbriani, Papale, Largo Rosolino Pilo, Francesco Riso, Vittorio Emanuele Orlando, Vincenzo Giuffrida, Corso Italia e via Firenze.

Verbali che aumenteranno se i catanesi non rispetteranno le regole. L’operazione “tolleranza zero” avviata questa mattina proseguirà infatti, nei prossimi giorni. I rifiuti non conformi, etichettati con un adesivo che ne riporta l’irregolarità, oggi non sono stati ritirati dal personale Dusty e rimarranno per 24 ore all’obiettivo di far vedere agli utenti che hanno sbagliato e per questo, sanzionati.

“Un’azione concordata - spiega l’ass.re all’Ecologia e all’Ambiente Fabio Cantarella - perché vogliamo sensibilizzare ulteriormente i catanesi, educandoli al rispetto delle regole sulla differenziata e quindi come abbiamo fatto a fine estate, ripartiremo adesso perché vogliamo dare un ulteriore impulso a questa attività. Alcuni incivili - continua- spesso si dimenticano del deterioramento ambientale che provocano, creando uno spreco di risorse pubbliche e causando un danno a loro stessi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento