Municipalità Borgo-Sanzio, furto all'interno della sede: scattano indagini

Nelle buste prelevate dalla cassaforte era presente soltanto carta straccia e qualche centesimo. Sono state due impiegate ad accorgersi della mancanza di denaro. Il furto è stato immediatamente denunciato ai carabinieri

Un’indagine interna è stata disposta dall’Amministrazione comunale dopo la scoperta del furto di una somma di denaro di poco meno di seimila euro nella sede della Terza Municipalità, Borgo-Sanzio.

Due impiegate, che stavano per effettuare nella Tesoreria comunale il versamento del denaro pagato per diritti di segreteria dei certificati e per le carte d’identità, si sono accorte come nelle buste, da loro stesse prelevate dalla cassaforte della Municipalità, ci fosse non denaro ma carta straccia e qualche centesimo.

Il furto è stato immediatamente denunciato ai carabinieri e in più è stata subito disposta un’indagine interna in collaborazione con la Polizia Mnicipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento